English language
Italian Chinese (Traditional) Czech French German Japanese Polish Portuguese Russian
 14 visitatori online
Savio_srl-prodotti-ittici-seguici_su_facebook
Iscriviti alla newsletter
Resta aggiornato


Ricevi HTML?

LAVORA CON NOI !

lavora-con-noi

Cerchiamo rappresentanti e collaboratori
Contattateci per informazioni.
Responsabile Commerciale 
Luisotto Paolo +39 347 7567610

Ricette
Spaghetti con le Alacce Savio
Scritto da Savio srl
Lunedì 06 Dicembre 2010 16:06
PDF Stampa E-mail

Ingredienti per 4 personeiStock_000013153779XSmall

  • 400 g di spaghetti
  • 8 filetti di alacce Savio
  • 2 spicchi d'aglio
  • 5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1/2 cucchiaio di paprika dolce










Preparazione

In un tegame mettete l'olio, l'aglio che avrete schiacciato e i filetti di alacce. Fate ben rosolare a fuoco medio finchè le alacce non si saranno sciolte. Nel frattempo cucinate gli spaghetti in abbondante acqua, poco salata, in quanto le alacce sono già abbastanza saporite.
Spegnete il fuoco del vostro sugo e attendente finchè l'olio si sarà raffreddato per poi aggiungere la paprika, mescolando velocemente. Scolate  vostri spaghetti al dente e uniteli al sugo, finendo la cottura. Prima di servire aggiungete una manciata di prezzemolo tritato.
 
Ultimo aggiornamento Martedì 15 Ottobre 2013 12:44
 
Cicchetto con Alacce Savio (antipasto)
Scritto da Savio srl
Lunedì 06 Dicembre 2010 14:59
PDF Stampa E-mail

INGREDIENTI per 4 personecicchetti picc

  • 16 filetti di Alacce Savio
  • 16 cipolline medie sotto aceto
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • 50 g di capperi
  • 1 cucchiaio di origano secco
  • Olio extra vergine di oliva










Preparazione

Sgocciolate bene le cipolline, i capperi e le olive. Mettete i filetti di alacce su un foglio di carta assorbente in modo da togliere l'olio in eccesso. Se non amate troppo il sale vi consigliamo di lavare prima le alacce sotto l'acqua corrente.
Tritate grossolanamente con un coltello i capperi e le olive e metteteli in una ciotola con un po' di olio e di origano. Con il composto che avrete ottenuto fate delle piccole palline e arrotolateci attorno i filetti di alacce. Utilizzando uno stuzzicadente infilate prima il rotolino di alcce e poi una cipollina. Continuate fino ad esaurire le alacce.
Disponete infine tutti i rotolini in un piatto da portata, condite nuovamente con un filo di olio e servite come aperitivo.

Ideale sarebbe servire questo antipasto con dell'ottimo prosecco di Valdobbiadene.

Cosa sono i "cicchetti"?

Li potremmo definire gli omologhi veneziani delle tapas spagnole, ossia quello che oggi definiamo "finger food", che sono delle piccole porzioni di cibo che si gustano in piedi prendendole direttamente con le mani.
Ultimo aggiornamento Martedì 15 Ottobre 2013 12:45
 
Alici marinate
Scritto da Administrator
Lunedì 22 Novembre 2010 22:14
PDF Stampa E-mail

alici_marinateIngredienti:

  • 500g di alici fresche
  • Prezzemolo a piacere
  • Il succo di un limone
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 bicchiere d'olio extra vergine di oliva
  • Aceto di vino
  • Biancopepe

 

 

 

Preparazione:

Aprite le alici ( devono essere fresche) e pulitele come segue: dovete togliere la testa, pulirle dalle interiora e togliere le lische con delicatezza, in quanto potrebbero rompersi, il tutto sotto l’acqua corrente; sciacquatele e asciugatele magari con della carta da cucina.

Prendete poi un recipiente e spalmate in maniera uniforme uno spicchio d’aglio: a questo punto mettete dentro le alici a strati, versando dell’aceto ad ogni strato fino a ricoprirle del tutto.

Coprite il vostro recipiente con della pellicola lasciando macerare le alici in frigo per un giorno.

Preparate dunque una salsa: mettete in una ciotola l' olio, il pepe, il succo di limone, un trito di prezzemolo e aglio e mescolate il tutto. Prima di servire le alici scolatele e disponetele in un piatto accompagnandole con la salsa che avete preparato.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Ottobre 2013 13:51